Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Come aggiungere isolamento ai muri chiusi?

Fornendo un tipo di gabbia che contiene l'isolamento in fibra di vetro (non cellulosa) insufflato
Sulle pareti aperte, una guaina in tessuto è attaccata ai perni, fornendo un tipo di gabbia che contiene l'isolamento in fibra di vetro (non cellulosa) insufflato, in pellet e altre forme.

La maggior parte delle case di nuova costruzione ha un isolamento contenuto nelle cavità delle pareti. I muri delle case più vecchie costruite prima degli anni '70 e anche fino agli anni '80 spesso non saranno isolati, a meno che un progetto di ristrutturazione non abbia già risolto questo problema. Avere pareti chiuse non isolate in un clima rigido provoca disagio e costi energetici elevati. Una mancanza di isolamento delle pareti significa un sistema di riscaldamento o raffreddamento sovraccarico che soffia diligentemente aria calda o fredda, ma l'involucro della casa non regge la sua parte dell'accordo. Invece, la stragrande maggioranza di quella costosa aria calda o fredda filtra attraverso cavità delle pareti vuote e soffitti non isolati.

L'isolamento delle pareti retrofit è un argomento discutibile perché non esiste un'unica risposta giusta per tutte le case e i proprietari di case. Solo un'analisi costi-benefici in relazione alla tua situazione può aiutarti ad arrivare alla risposta giusta. In alcuni casi, il costo dell'aggiunta di isolamento può superare il costo dell'energia necessaria per riscaldarlo o raffreddarlo. Sebbene i muri non isolati non siano mai vantaggiosi da un punto di vista ecologico, a volte possono avere più senso finanziario rispetto a se l'unica soluzione fosse rimuovere tutto il muro a secco, isolare, installare il muro a secco e dipingere di nuovo.

Schiuma da iniezione

La schiuma presenta vantaggi rispetto all'isolamento in fibra di vetro, principalmente perché resiste a muffe e funghi meglio della fibra di vetro sfusa, in battuta o in rotolo. A differenza della cellulosa insufflata, le sue forti proprietà di espansione significano che può forzare la sua strada in aree difficili, come intorno a fili, scatole, chiodi e viti sporgenti e altri spazi che tendono ad appendere la cellulosa alimentata per gravità.

L'isolamento per iniezione di schiuma è come quelle singole lattine di isolamento in schiuma che puoi acquistare in un centro domestico ma su una scala molto più grande e molto più efficiente. L'installazione professionale di schiuma per iniezione è la migliore, ma diversi produttori offrono kit fai-da-te moderatamente costosi. L'isolamento in schiuma è probabilmente la migliore scelta di retrofit in termini di evitare danni alle pareti.

  • Pro: la schiuma per iniezione si espande per lavorare in aree difficili che l'isolamento insufflato potrebbe ignorare.
  • Contro: questo processo crea buchi nelle pareti che devono essere riempiti, rattoppati e dipinti.
  • Marche: le marche più importanti includono la schiuma Tiger e la schiuma Touch 'n'.

Isolamento in rotoli

In un mondo perfetto, saresti in grado di svitare bulloni invisibili, rimuovere i pannelli del muro a secco, installare l'isolamento e reinstallare i pannelli. Il nostro mondo tutt'altro che perfetto di pannelli per pareti fissati in modo permanente significa rimozione del gesso che richiede tempo, rimozione individuale di viti o chiodi per cartongesso, installazione di R-13 o isolamento in rotoli di fibra di vetro superiore e reinstallazione del muro a secco. È un casino ed è costoso. Tuttavia, nonostante tutto il dolore e lo sforzo coinvolti, il metodo di rimozione e reinstallazione è semplice, diretto e può darti la migliore garanzia che tutti i posti vacanti nelle tue mura siano stati riempiti.

  • Pro: questo metodo garantisce la massima copertura della cavità della parete a un costo relativamente basso. Inoltre, questo può essere un progetto interamente fai-da-te, se lo desideri. Sono coinvolti solo strumenti semplici. Non è necessario noleggiare soffiatori speciali.
  • Contro: è molto disordinato e laborioso, fondamentalmente l'antitesi di un retrofit pulito.
  • Marchi: i produttori di isolamento in rotoli in fibra di vetro includono Owens corning, Johns Manville, Knauf e Guardian.

Isolamento sciolto

L'isolamento delle pareti retrofit è un argomento discutibile perché non esiste un'unica risposta giusta
L'isolamento delle pareti retrofit è un argomento discutibile perché non esiste un'unica risposta giusta per tutte le case e i proprietari di case.

Come ti senti ad avere un prodotto di carta che isola le tue pareti? Con l'aggiunta di acido borico per la resistenza al fuoco, elenchi telefonici triturati e riciclati, moduli fiscali e giornali contribuiscono tutti a rendere sicuro l'isolamento della cellulosa, la cellulosa insufflata viene iniettata nelle cavità del muro da una serie di fori praticati all'interno o all'esterno del le mura. Soffiare la cellulosa della soffitta è concepibilmente un lavoro fai-da-te. Ma le cavità nel muro sono più difficili, quindi l'installazione fai-da-te non è raccomandata.

  • Pro: non mancano le aziende che offrono cellulosa insufflata, la concorrenza mantiene i prezzi più bassi per questo tipo di isolamento.
  • Contro: l' isolamento in cellulosa tende a depositarsi, creando spazi vuoti sopra la cellulosa. Inoltre, può appendere a ostacoli all'interno delle pareti come cavi, scatole, chiavi in gesso e persino ragnatele.
  • Marchi: alcuni marchi di isolamento in cellulosa insufflata includono GreenFiber, Applegate e Nu-Wool.

Isolamento della coperta soffiata

Blow-In Blanket system (BIBS) è il nome registrato per un metodo di nuova costruzione brevettato di isolamento delle pareti con isolamento soffiato a iniezione che può essere utilizzato per pareti aperte o chiuse. Sulle pareti aperte, una guaina in tessuto è attaccata ai perni, fornendo un tipo di gabbia che contiene l'isolamento in fibra di vetro (non cellulosa) insufflato, in pellet e altre forme. A differenza dell'isolamento sfuso, l'isolamento forma una coperta stretta, densa e senza cuciture che è molto efficace nell'arresto delle infiltrazioni d'aria.

  • Pro: l' isolamento BIBS non si assesta. Il volume iniziale che riempirai rimarrà a quel volume. A differenza dell'isolamento in cellulosa, i materiali BIBS certificati non assorbono l'umidità, quindi la crescita di muffe e funghi è inibita.
  • Contro: BIBS è un sistema abbastanza specializzato e non è ampiamente disponibile. Non è un processo fai da te.
  • Marchio: Il sistema Blow-in blanket è un sistema brevettato da Service Partners LLC, che certifica alcuni prodotti isolanti di diversi produttori per l'utilizzo con il sistema BIBS.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail