Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Come installare l'isolamento senza cartongesso?

Anche l'isolamento viene avvolto in plastica per proteggerti dalle fibre pruriginose
Anche l'isolamento viene avvolto in plastica per proteggerti dalle fibre pruriginose, che è una buona scelta per i principianti.

L'isolamento è il miglioramento della casa che continua a dare. Ti tiene a tuo agio, ti fa risparmiare una fortuna in costi di riscaldamento e raffreddamento e persino attenua il rumore all'interno della tua casa.

Prima di acquistare l'isolamento

Prima di acquistare l'isolamento, è importante capire il suo valore R o la sua resistenza al flusso di calore.

Maggiore è il valore R, maggiore è la resistenza alla perdita di calore. La Federal Trade Commission impone che ogni confezione di isolamento porti un'etichetta che includa il suo valore R specifico e le precauzioni per la salute e la sicurezza.

Qual è il valore R giusto per te? Dipende da diverse cose, incluso il luogo in cui vivi e il tipo di impianto di riscaldamento che possiedi, nonché se stai isolando per l'efficienza energetica (un muro lungo l'esterno della tua casa) o la riduzione del rumore (pareti interne).

Il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha creato una mappa delle zone sul proprio sito Web con i valori R corrispondenti per aiutare i proprietari di case a determinare i valori minimi di isolamento.

Tipi di isolamento

L'isolamento è disponibile in varie forme: riempimento sfuso, rotoli e ovatta.

  • Riempimento sciolto e isolamento soffiato: poiché viene forzato attraverso un tubo e soffiato nello spazio, il riempimento sciolto è più adatto per soffitte non finite e aree difficili da raggiungere. Ciò richiede tuttavia un'installazione professionale.
  • Rotoli in fibra di vetro: l' isolamento tipo coperta è disponibile in due forme: rotoli e ovatta, uno dei quali è una buona scelta per isolare pareti interne aperte. Entrambe le lastre, un rettangolo di isolamento, vendute piatte in confezioni, ei rotoli sono generalmente di 8 metri di lunghezza, un'altezza del soffitto standard. L'isolamento è dimensionato per adattarsi tra i perni, solitamente distanziati di 16 o 61 centimetri l'uno dall'altro; assicurati di misurare lo spazio tra le borchie prima di acquistare.
  • Pannelli: generalmente realizzati in fibra di vetro, i pannelli isolanti e i rotoli sono disponibili con o senza rivestimento frontale. La carta kraft marrone è un rivestimento comune. La pellicola ignifuga a volte viene utilizzata per coprire le lastre che saranno lasciate a vista in spazi non finiti, come un garage o un seminterrato. Anche l'isolamento viene avvolto in plastica per proteggerti dalle fibre pruriginose, che è una buona scelta per i principianti.

Il rivestimento isolante è destinato a fungere da barriera al vapore che aiuta a impedire all'umidità interna di migrare nelle cavità della parete, dove può portare alla crescita di muffe e altri problemi. Tipicamente, il rivestimento è installato sul lato "caldo in inverno" del muro. Pertanto, nella maggior parte dei climi, il rivestimento si trova sul lato interno del telaio del muro, quindi entra in contatto con il lato posteriore del muro a secco.

Strumenti e materiali

  • Isolamento
  • Respiratore o maschera filtrante
  • Occhiali o occhiali protettivi
  • Pistola sparachiodi
  • Metro A nastro
  • Coltello multiuso (per tagliare)
  • Camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi
  • Guanti da lavoro

Come installare

L'isolamento è molto facile da lavorare; non richiede forza o abilità tremende. I rotoli o le imbottiture dovrebbero adattarsi perfettamente tra i perni e l'unica rifinitura che dovrai fare è intorno a finestre, telai di porte, prese elettriche e impianti idraulici. Taglia facilmente con un taglierino ed è estremamente leggero.

Per calcolare la quantità di isolamento laminato o imbottito da acquistare, misurare dal pavimento al soffitto e moltiplicare per il numero di spazi tra i montanti che è necessario riempire. Questo è il tuo lignaggio totale. Misurare la distanza tra le borchie; ciò determinerà la larghezza dell'isolamento che acquisti. Per calcolare il numero di rotoli o batterie di cui hai bisogno, dividi il lignaggio totale per la lunghezza della batteria (di solito 8 metri) o del rotolo (sono disponibili diverse lunghezze) con cui lavorerai.

Se stai lavorando con le battute, probabilmente avrai 8 metri di lunghezza e non dovrai affatto tagliare per la lunghezza. Premere delicatamente l'isolamento nell'apertura tra i montanti del muro, tagliando intorno alle prese elettriche.

Se stai lavorando da un rotolo, puoi tagliare in lunghezza con l'isolamento srotolato sul pavimento, oppure puoi iniziare con il bordo del rotolo nella parte superiore dello spazio che stai riempiendo, rotolare verso il basso e tagliare lì con un taglierino.

L'isolamento aderente rimarrà fermo senza fissaggio, ma l'isolamento rivestito è disponibile con flange di cucitura: carta extra rivolta lungo ciascun bordo laterale che consente di fissarla al lato del montante del muro. L'isolamento a faccia aperta non può essere pinzato, quindi deve adattarsi perfettamente affinché l'attrito lo mantenga in posizione.

Suggerimenti

  • La cosa più importante da ricordare è di non comprimere mai l'isolamento. Anche se sembra che ciò non cambierebbe la sua efficacia, in realtà, si compromette gravemente il valore R rimuovendo l'aria tra le fibre. Se un rotolo o un batuffolo è troppo lungo per lo spazio, deve essere tagliato e mai piegato su se stesso per ottenere prestazioni ottimali.
  • Quando hai finito, lava gli indumenti da lavoro in un carico separato dal normale lavaggio ed esegui il ciclo di risciacquo due volte.
FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail