Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Qual è il miglior isolamento per pareti 2x4 e 2x6?

Quando si isolano pareti esterne incorniciate due per quattro (2x4)
Quando si isolano pareti esterne incorniciate due per quattro (2x4) e due per sei (2x6) e si desidera utilizzare un isolamento in fibra di vetro, qual è lo spessore migliore?

Quando si isolano pareti esterne incorniciate due per quattro (2x4) e due per sei (2x6) e si desidera utilizzare un isolamento in fibra di vetro, qual è lo spessore migliore? La questione diventa ancora più critica a causa della natura permanente dei montaggi e dell'isolamento delle pareti: una volta che l'isolamento è nel muro e sigillato con il muro a secco, non è facile cambiarlo.

Quando aggiungi troppo poco isolamento, avrai una casa più fredda. Ma l'aggiunta di una quantità eccessiva di materiale isolante, più del necessario, può anche risultare in una casa più fredda del necessario. Piccole sacche d'aria create all'interno dell'isolamento sono ciò che aiuta a mantenere una casa calda e calda, non i veri fili di fibra di vetro o rivestimento di carta. Trovare un perfetto equilibrio tra troppo poco isolamento e troppo isolamento manterrà te e la tua famiglia al caldo per tutto l'inverno.

Nozioni di base sull'isolamento in fibra di vetro rivestito, da r-13 a r-19

Il valore R è un'unità di misura standard per determinare, tra le tante cose, l'efficacia del tuo isolamento. La R si riferisce alla resistenza termica assoluta. Numeri di valore R più alti significano che il materiale isolante resiste meglio al freddo o al calore dall'esterno. Spessore, densità e tipo di materiali sono alcuni fattori che contribuiscono al valore R.

Isolamento per 2x4 pareti

La maggior parte dei montaggi a parete, specialmente quelli nelle case più vecchie, sono costruiti con perni due per quattro (2x4). Poiché i moderni due per quattro non sono 10 centimetri, la vera profondità della cavità del muro è di 9 centimetri.

Nella maggior parte delle applicazioni a parete, si utilizzeranno rotoli isolanti in fibra di vetro con rivestimento Kraft R-13 o R-15 per queste pareti a montanti due per quattro. Sebbene classificati in modo diverso, questi due tipi di isolamento hanno uno spessore abbastanza vicino da poter essere entrambi inseriti nei moderni sistemi di pareti due per quattro.

Le case più vecchie, specialmente quelle precedenti agli anni '50, possono impiegare due persone per quattro che misurano veramente 5 centimetri per 10 centimetri. In questo caso, utilizzare isolante in fibra di vetro R-13 o R-15. Sul mercato comune non esiste un isolamento in fibra di vetro rivestito di 10,20 cm di spessore in ovatta o rotoli.

Isolamento per 2x6 pareti

Alcune case più recenti possono avere muri costruiti con 2x6 perni. Utilizzare l'isolamento in fibra di vetro con rivestimento kraft R-19 o R-21 per pareti 2x6 (2x6). Questa combinazione garantisce che l'isolamento non sia né troppo largo né troppo stretto all'interno delle pareti.

Miglior isolamento per borchie 2x4 e 2x6
Tipo di isolamento Spessore dell'isolamento Adatto a questo tipo di muro
R-13 9 centimetri (+/-) Pareti a montanti due per quattro (2x4)
R-15 9 centimetri (+/-) Pareti a montanti due per quattro (2x4)
R-15 9 centimetri (+/-) Pareti a montanti due per quattro (2x4) con una profondità effettiva di 10,20 cm.
R-19 16 centimetri (+/-) Due per sei (2x6) pareti a montanti
R-21 14 centimetri (+/-) Due per sei (2x6) pareti a montanti

Perché un isolamento eccessivo può essere una cosa negativa

Si utilizzeranno rotoli isolanti in fibra di vetro con rivestimento Kraft R-13 o R-15 per queste pareti
Nella maggior parte delle applicazioni a parete, si utilizzeranno rotoli isolanti in fibra di vetro con rivestimento Kraft R-13 o R-15 per queste pareti a montanti due per quattro.

L'isolamento in fibra di vetro funziona in parte intrappolando sacche d'aria all'interno dell'isolamento. Se si stipa troppo isolamento in una parete troppo sottile, si riducono le sacche d'aria dell'isolante e quindi la sua capacità di fornire resistenza termica.

Una spessa giacca imbottita o un sacco a pelo funziona allo stesso modo. Quando le piume si gonfiano e creano sacche d'aria, la resistenza termica è massima. Borse o giacche bagnate o arrotolate a lungo non trattengono il calore del corpo perché ci sono sacche d'aria sempre più piccole.

Questo è uno dei motivi per cui l' isolamento in schiuma rigida o spruzzata funziona bene. Milioni di minuscole sacche d'aria sono fondamentalmente preinstallate nell'isolamento e non possono essere allontanate.

Come isolare pareti troppo sottili

Può essere difficile mantenere calda la tua casa quando vivi in un clima freddo in cui le tue esigenze di valore R superano lo spazio che hai a disposizione nella cavità del muro. L'isolamento R-19 funziona solo quando è installato in una parete di dimensioni adeguate: quella che consente all'isolamento di espandersi abbastanza da creare sacche d'aria che intrappolano l'aria calda.

L'isolamento delle pareti in cellulosa insufflata è generalmente considerato un modo meno efficace di isolare le pareti rispetto all'isolamento in fibra di vetro laminato installato tra i montanti delle pareti. L'isolamento in cellulosa non si adatta alle cavità della parete in modo adeguato come fa l'isolamento in fibra di vetro.

A parte ricostruire le tue pareti a dimensioni più spesse, un progetto ingombrante e costoso, guarda modi alternativi per impedire la fuga del tuo costoso calore artificiale:

  • Aggiungi strati isolanti spessi in soffitta. Le lastre sono lunghe strisce di isolamento in fibra di vetro srotolate e non rivestite. L'installazione dell'isolamento della soffitta è uno dei modi più preziosi per risparmiare energia e mantenere la casa più calda.
  • Sigilla le fessure di porte e finestre con del mastice. L'aria fredda che filtra nella tua casa ha un effetto dannoso sull'involucro termico della tua casa.
  • Se prevedi di installare un nuovo raccordo sulla tua casa, aggiungi un rivestimento del muro esterno sotto il nuovo raccordo. Il rivestimento può aiutare a rafforzare le tue pareti fino a un livello R-6 extra.
  • Aggiungi le finestre temporalesche all'inizio di ogni stagione fredda sulla parte anteriore delle finestre esistenti.
  • Sostituisci le finestre. Le tue finestre attuali potrebbero aver già perso il gas isolante tra i vetri. La sostituzione dell'intera finestra è il modo migliore per risolvere questo problema.

Se tutti gli altri metodi non aiutano, potrebbe essere necessario smontare il muro a secco interno per isolarlo nuovamente. Spesso è possibile avere un isolamento nei muri, ma nel corso degli anni l'isolamento è diventato ammuffito e umido, riducendo notevolmente la sua efficacia. Rimuovere e smaltire il vecchio isolamento e installare un nuovo isolamento. Fallo insieme alla risoluzione dei problemi del muro esterno che hanno causato l'umidità in primo luogo.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail