Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Cos'è l'architettura in stile prateria?

Questa estetica innovativa divenne nota come stile Prairie quando Wright pubblicò piani di costruzione
Questa estetica innovativa divenne nota come stile Prairie quando Wright pubblicò piani di costruzione intitolati "A House in a Prairie Town" nel 1901.

L'architettura in stile prateria è uno stile di costruzione che crede che una struttura debba riflettere e rendere omaggio all'ambiente circostante. Questo movimento, noto anche come Prarie School, è simile al movimento Arts and Crafts ed è noto come il primo stile architettonico distintamente europeo. Gli spazi devono essere funzionali, fluidi e aperti.

Una casa in stile prateria è molto meno esigente di una casa vittoriana della stessa epoca. Questo movimento arriva dopo decenni di movimenti di rinascita come il revival classico e coloniale. I giovani architetti erano stanchi di questi stili europei arcaici e volevano creare qualcosa di fresco e appropriato per la vita europea moderna.

Il fondamento di base dell'architettura della Prairie School è che un'abitazione dovrebbe funzionare per i suoi abitanti senza essere troppo elaborata o decorata. Questa scuola di pensiero riteneva che le complessità dell'architettura vittoriana fossero troppo eccessive. Credevano anche nell'onorare l'artigianato fatto a mano sui prodotti di massa dell'era industriale.

Storia

L'architettura in stile Prairie è stata fondata da Frank Lloyd Wright e da un gruppo di giovani architetti che Wright chiamerebbe The New School of the Middle West. Il movimento è venuto dopo il grande incendio di Chicago del 1871. La devastazione ha aperto diverse nuove opportunità di costruzione per i giovani architetti.

Dopo la fiera mondiale di Chicago nel 1893, molti architetti rimasero delusi dagli stili di revival classico presentati durante l'esposizione. Wright e un gruppo di college iniziarono a lavorare rigorosamente per creare uno stile nuovo e inaudito che sarebbe diventato un riflesso non convenzionale della vita europea nel Midwest. Questo stile architettonico è emerso ufficialmente a Chicago intorno al 1900 ed è rimasto una parte dell'occhio del pubblico fino al 1915 circa.

Questa estetica innovativa divenne nota come stile Prairie quando Wright pubblicò piani di costruzione intitolati "A House in a Prairie Town" nel 1901. Sebbene si tratti di uno stile di edificio di breve durata, la sua influenza può essere vista in tutta l'architettura moderna.

Caratteristiche

Lo stile doveva essere un modo nuovo
Lo stile doveva essere un modo nuovo e innovativo per progettare strutture per il Mid West europeo.

Wright pensava a una casa in stile Prairie come a una struttura sposata con le fondamenta. In altre parole, intendeva creare strutture che riproducessero il paesaggio piatto e spoglio del Midwest europeo. In tal modo, lui ei suoi colleghi hanno incorporato diverse caratteristiche chiave nel loro lavoro.

  • Linee orizzontali. Molte superfici sono state posizionate in modo orizzontale, in contrasto con il movimento Art Déco che aveva le superfici rivolte verso l'alto. I pluviali di grondaia e altri elementi verticali erano nascosti nelle case in stile Prairie. I tetti a sbalzo erano lunghi, orizzontali e piatti.
  • Artigianato fatto a mano. Simile al movimento Arts and Crafts, le case in stile Prairie incorporavano molta lavorazione del legno e vetro artistico. Tuttavia, la maggior parte dei miglioramenti erano sottilmente incorporati nella struttura e non erano eccessivamente eccessivi o dettagliati. Le finestre fungevano da arte e molti mobili sono stati realizzati sul posto. Questo concetto di arte e mobili incorporati ha impedito ai nuovi proprietari di aggiungere elementi non essenziali nella casa.
  • Falegnameria semplice e naturale. Questo stile voleva che gli elementi naturali brillassero nella loro forma pura. La lavorazione del legno è stata mantenuta semplice e ha incorporato fasce di legno lisce in modo da poter ammirare le venature del legno.
  • Primo piano di concetto aperto. La stanza principale comprendeva uno spazio aperto soggiorno e sala da pranzo. L'unico posto nascosto era la cucina.
  • Flusso dall'interno all'esterno. Invece di creare una planimetria basata su un layout esterno, le case Prairie sono state costruite dall'interno verso l'esterno. C'era un flusso intenzionale dall'interno all'esterno.
  • Materiali e motivi naturali. Gli esterni erano realizzati con mattoni o stucco e di solito includevano un grande camino centrale. I temi erano ispirati alla natura e diretti, come una semplice interpretazione di una foglia o di un ramo.
  • Massicci muri di finestre. Le finestre erano grandi e talvolta occupavano intere pareti. Includevano il vetro artistico e altre caratteristiche, quindi sembravano più un'opera d'arte.

Fatti interessanti

Lo stile Prairie fu l'inizio dell'architettura moderna.

Lo stile Prairie è stato uno dei primi stili di architettura a incorporare idee moderne che la forma segue la funzione. Questo stile implementa anche elementi moderni comuni come piani grandi e piatti. Tuttavia, ci sono differenze nette tra una casa di prateria e altre case del movimento modernista.

Lo stile della prateria è stato ispirato dal movimento delle arti e dei mestieri.

Frank Llyod Wright ha tratto molta ispirazione dal movimento Arts and Crafts. Questa ispirazione lo ha portato a incorporare un artigianato raffinato nei suoi progetti.

Ci sono ancora alcune case residenziali in stile prateria.

Molte case in stile prateria sono state restaurate e trasformate in musei, in particolare quelle costruite da Wright. Tuttavia, ci sono ancora una manciata di case di proprietà privata. Il raggruppamento più ampio di case Prairie Style nel paese si trova a Oak Park, Illinois.

In sintesi, l'architettura Prairie Style è stata fondata da Frank Lloyd Wright e dai suoi colleghi all'inizio del XX secolo. Lo stile doveva essere un modo nuovo e innovativo per progettare strutture per il Mid West europeo. Per questa scuola di design, il layout di un edificio era di fondamentale importanza, ma lo era anche un occhio attento all'artigianato.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail