Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Come pulire le piastrelle per pavimenti in gomma?

Per una soluzione per la pulizia dei pavimenti in gomma naturale
Per una soluzione per la pulizia dei pavimenti in gomma naturale e poco costosa, mescola una tazza di aceto bianco in un litro di acqua calda.

Tra le migliori qualità dei pavimenti in gomma c'è l'estrema durata e la bassa manutenzione. La maggior parte dei liquidi non macchia o danneggia la superficie ed è relativamente difficile danneggiare il materiale con un impatto fisico, a causa della sua natura elastica ma cedevole. Il pavimento in gomma è anche resistente alle ustioni e non è suscettibile a muffe o funghi che prendono piede. Sporcizia e detriti poggiano delicatamente sulla superficie della gomma, rendendo il pavimento facile da spazzare.

Per questo motivo, le piastrelle in gomma vengono utilizzate in un'ampia varietà di luoghi difficili, tra cui cucine, bagni, ospedali, parchi giochi e palestre. Tuttavia, ci sono alcuni passaggi di base per la pulizia e la manutenzione da seguire regolarmente per disinfettare il pavimento e mantenerlo al meglio.

Frequenza delle pulizie

Il problema di manutenzione più comune con un pavimento in gomma è la sporcizia e piccoli detriti penetrati da scarpe e stivali o soffiati attraverso finestre e condotti d'aria. I tappeti all'ingresso e all'uscita di ogni stanza possono aiutare ad assorbirne una parte, ma lo sporco è abrasivo e può logorare la finitura del pavimento nel tempo se non viene rimosso.

La pulizia di questi detriti è una semplice questione di spazzare o aspirare regolarmente (quotidianamente o settimanalmente, a seconda del traffico pedonale che l'area subisce).

Nota che se il tuo pavimento in gomma è stato installato con adesivo, non dovresti pulirlo in alcun modo per almeno 72 ore dopo l'installazione per dare all'adesivo il tempo di ottenere una presa salda. Dopo tre giorni interi, puoi considerare l'installazione completa e puoi trattare il pavimento normalmente. Nota: con prodotti a incastro ea peso statico che non utilizzano adesivi, queste precauzioni non sono necessarie.

Forniture

  • Scopa
  • Vuoto
  • Mocio
  • Secchio
  • Spugna
  • Panno o stracci per la pulizia
  • Detergente non acido o detersivo per piatti delicato
  • aceto bianco

Istruzioni

Se trovi una brutta macchia sul pavimento in gomma, puoi lavarlo facilmente a umido con una scopa senza preoccuparti di danneggiare il materiale. Assicurati solo che qualsiasi detergente che usi non sia acido oa base di acetone e che non contenga trementina. Tutte queste sostanze possono macchiare un pavimento in gomma, provocando danni permanenti e irreparabili.

Soluzione per la pulizia fai da te

Per una soluzione per la pulizia dei pavimenti in gomma naturale e poco costosa, mescola una tazza di aceto bianco in un litro di acqua calda. Questa soluzione può essere applicata con un mocio, una spugna o un panno per pulire e disinfettare il pavimento. Aggiungi una spruzzata di limone o qualche goccia di olio essenziale di tua scelta alla miscela per un effetto fragrante.

Il sapone per i piatti delicato può essere sostituito dall'aceto in questa soluzione. Puoi anche mescolarli tutti insieme per creare un detergente ancora più potente. Come sempre, il rapporto tra acqua e detergente determinerà la concentrazione e l'efficacia del detergente. In tutti i casi, l'acqua utilizzata dovrebbe essere da calda a calda e la miscela dovrebbe essere cambiata frequentemente per mantenerla pulita.

Se hai una macchia ostinata che è profondamente attaccata, usa una soluzione detergente concentrata insieme a una spazzola a mano per applicare una pressione extra sul pavimento. Puoi pulire energicamente, ma assicurati di non premere così forte che le setole della spazzola sfreghino il pavimento.

Trattare con le macchie di urina

L'urina può presentare un problema particolare per i pavimenti in gomma, causando macchie fisse che non possono essere rimosse con i metodi convenzionali. In questo caso, applicare una grande quantità di dentifricio bianco sulla zona interessata. Lascialo asciugare per 10-15 minuti, quindi risciacqua con acqua calda e pulita. Questo può essere fatto più volte finché la macchia non viene rimossa.

Prodotti da evitare

Qualsiasi detergente chimico acido oa base di acetone o qualsiasi soluzione che contiene trementina macchierà gravemente il pavimento. Le spugnette abrasive e le spugne di lana d'acciaio possono tagliare e cicatrizzare la superficie della gomma, danneggiandola durante il processo di pulizia.

Preoccupazioni per l'acqua

A differenza di alcuni materiali per pavimenti, la gomma non è influenzata dall'umidità durante la pulizia e lo straccio. Al termine, lasciare asciugare il pavimento all'aria per una finitura naturalmente priva di aloni.

Tieni presente che se il tuo pavimento in gomma viene installato su un sottofondo di compensato, l'acqua stagnante sulle giunture tra le piastrelle potrebbe fuoriuscire e nel tempo l'umidità potrebbe causare la muffa o il marciume del sottofondo in legno. Ciò può essere evitato con un sottostrato barriera al vapore inserito durante l'installazione.

Lucidatura

Un ammorbidente in gomma può essere applicato sulla superficie del pavimento, sia con un panno a mano, sia utilizzando una lucidatrice di livello professionale. Se stai usando una macchina, assicurati che funzioni a meno di 350 giri al minuto, altrimenti rischi di danneggiare il pavimento. Il condizionamento periodico aiuterà a ripristinare la brillantezza che aveva il pavimento in gomma quando è stato installato per la prima volta.

Un'alternativa economica a questo è mescolare una tazza di ammorbidente in un litro d'acqua e asciugarlo sul pavimento. Fatto regolarmente, questo dovrebbe aiutare a ripristinare parte del bagliore originale.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail