Tradizioni dietro piante e cespugli natalizi

Goditi le tue verdure natalizie ancora di più una volta che conosci le sorprendenti tradizioni
Goditi le tue verdure natalizie ancora di più una volta che conosci le sorprendenti tradizioni e tradizioni natalizie che circondano ogni pianta.

Hai aspettato tutto l'anno per illuminare e profumare la tua casa con piante e cespugli di vacanze. Goditi le tue verdure natalizie ancora di più una volta che conosci le sorprendenti tradizioni e tradizioni natalizie che circondano ogni pianta. Dall'antichità al moderno, ogni pianta di Natale ha una storia che le rende ancora più speciali da avere a casa durante le feste.

  • 01

    Stelle di Natale dal messico

    La stella di Natale è una delle piante natalizie più iconiche da regalare e ricevere durante le feste. Le stelle di Natale sono piante subtropicali originarie del Messico. La pianta è sensibile al freddo, motivo per cui è consigliabile che rimangano all'interno dove siano calde e protette. L'impianto è arrivato in Europa durante il 1800 dal Dr. Joel Roberts Poinsett, il primo ambasciatore d'Europa in Messico. Ha individuato le piante in fiore nelle piantagioni in Messico. Ha mandato alcune piante nella Carolina del Sud, dove ha iniziato a coltivarle e a darle in dono agli amici, e le ha donate ai giardini botanici. Prende il nome dal dottor Poinsett, le stelle di Natale si sono evolute in un simbolo del Natale grazie alla sua forma festosa e ai colori significativi. Si pensa che la forma del fiore della stella di Natale simboleggi la Stella di Betlemme.Una stella di Natale rossa simboleggia il sangue di Cristo e un fiore bianco di stella di Natale rappresenta la purezza di Cristo.

  • 02

    Holly per buona fortuna

    Gli antichi romani e greci furono i primi ad adornare le loro sale con rami di agrifoglio. I cespugli di agrifoglio rimangono sempre verdi e richiedono poca o nessuna manutenzione, anche durante gli inverni più rigidi. È la caratteristica duratura dell'agrifoglio che ha fatto credere agli antichi che il cespuglio fosse sacro. Nei tempi antichi, l'agrifoglio era considerato una buona fortuna perché non morì mai. I romani inviavano ghirlande di agrifoglio ad amici, familiari e in particolare a sposi novelli, doni di buona volontà e auguri.

  • 03

    Vischio per il romanticismo

    È tradizione baciarsi sotto il vischio durante le vacanze. Sebbene le bacche siano una delle principali fonti di cibo per uccelli, questa pianta parassita che si attacca ai rami ospiti di altre piante ha una storia agrodolce alle spalle. La leggenda del vischio è iniziata secoli fa nella mitologia norrena, quando una dea usò la pianta per riportare alla memoria i ricordi del suo amato figlio che fu ucciso con un'arma ricavata dalla pianta. Tuttavia, la leggenda si è evoluta dal dolore in uno che indica la rinascita o la ricrescita. Oggi baciarsi sotto il vischio oggi indica felicità e fertilità imminenti. Si dice che il vischio sia usato anche in altri modi insoliti, come metterlo sopra il letto di un bambino per proteggersi dagli spiriti maligni. Si dice che un rametto posto sotto il cuscino di una giovane ragazza ispiri i sogni del suo futuro marito.

  • 04

    Tasso per la vita eterna

    Gli arbusti di tasso, con le loro bacche rosse vivaci, sono piante a crescita lenta e che richiedono poca manutenzione. Il tasso sempreverde può anche essere usato come albero di Natale alternativo, ei suoi rametti creano adorabili e fresche decorazioni natalizie. Ma c'è una storia affascinante e lunga dietro l'albero. Si dice che il tasso sia uno degli alberi più antichi della Terra. Gli antichi druidi consideravano il tasso come un simbolo di vita eterna, onorandolo come una pianta sacra. Nel corso della storia europea, i tassi sono stati piantati nei cimiteri per simboleggiare una lunga vita. Per precauzione, tieni un albero di tasso all'aperto poiché è tossico per gli animali e gli esseri umani.

  • 05

    Edera per la crescita

    La stella di Natale è una delle piante natalizie più iconiche da regalare
    La stella di Natale è una delle piante natalizie più iconiche da regalare e ricevere durante le feste.

    L'edera, con le sue foglie festive simili a stelle, è un'altra pianta natalizia nota per allontanare gli spiriti maligni, la sfortuna e simboleggiare una nuova crescita. L'edera è un modo popolare per decorare le ghirlande di Natale e mantiene il verde tutto l'anno. Holly e Ivy tendono ad andare insieme nelle canzoni e nei festeggiamenti. Nell'antico simbolismo cristiano, l'agrifoglio simboleggiava la mascolinità e l'edera simboleggiava la femminilità. In tempi più moderni, l'edera è usata come pianta paesaggistica invasiva. Quando viene tirato da terra, può essere utilizzato per avvolgere l'arredamento delle vacanze, ma tieni le viti fresche all'aperto perché alcune specie potrebbero essere troppo tossiche per essere conservate in casa.

  • 06

    Alberi di Natale come speranza

    Non è Natale senza albero. Ma non è sempre stato così. I primi pagani europei usavano rami sempreverdi per illuminare le loro case durante i tristi mesi invernali. La tradizione di avere un albero in casa è un po 'nuova. La Germania ha sviluppato la tradizione dell'albero di Natale durante il XVI secolo. Si dice che un teologo tedesco e un riformatore religioso che tornava a casa in una notte d'inverno sia stato ispirato dalla bellezza delle stelle che brillano tra i rami degli alberi sempreverdi. Ha ricreato l'ottimismo che provava erigendo un albero con le candele nel soggiorno della sua famiglia. Sebbene ci sia voluto un po 'prima che gli europei cristiani dimenticassero come la tradizione è iniziata con pagani non cristiani, la tendenza dell'albero di Natale è stata finalmente ampiamente accettata in questo paese all'inizio del XX secolo.

  • 07

    Cactus di Natale e preghiera esaudita

    Perché un cactus dovrebbe essere così popolare durante il periodo natalizio? Ci sono molte leggende sul cactus di Natale, ma un particolare pezzo di tradizione brasiliana tira le corde del cuore. La leggenda narra che un povero ragazzino fuori nelle giungle umide pregò il cielo per un segno del Natale. Ha pregato per giorni senza risultati, fino alla mattina di Natale quando si è svegliato per trovare bellissime esplosioni di fiori colorati sulle punte dei rami dei cactus. Questa straordinaria dimostrazione di bellezza continua ad essere un simbolo di preghiera esaudita. Il cactus di Natale è un altro regalo di festa perfetto da regalare agli altri. Tropicale nella sua origine, cresce indoor come pianta d'appartamento fino all'estate quando può essere piantata all'aperto.

Decorazioni naturali per esterni

Massimizza le tue piantagioni natalizie e i rami in eccesso come decorazioni, all'interno e all'esterno, e sempre sotto il tuo portico. Attacca rametti e rami in fioriere o fioriere. Disporli verticalmente e ad arte nel tuo contenitore come faresti quando crei una semplice composizione floreale. Circonda le tue composizioni con scintillanti lampadine natalizie in colori che si coordinano con il tuo arredamento esterno. Mettili delicatamente attorno ai rametti e ai rami. Hai appena creato una vignetta di vacanza semplice e accogliente che anche Babbo Natale invidierà.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail