Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

La lista di controllo definitiva per la pulizia del bagno

Usa un panno umido per pulire l'asta della doccia
Se hai una tenda da doccia, usa un panno umido per pulire l'asta della doccia e gli anelli della tenda per rimuovere polvere e residui di schiuma di sapone.

I bagni sono una delle stanze più utilizzate in una casa e questo significa che hanno bisogno di molta attenzione per mantenerli puliti. Dal momento che il bagno funge da contenitore per pulire il nostro corpo e tenere i nostri vestiti sporchi in un ambiente caldo e umido, è l'ambiente perfetto per la proliferazione di batteri e funghi a meno che non lo puliate correttamente.

Fortunatamente, la maggior parte delle superfici sono facili da pulire e con un po 'di attenzione quotidiana e una pulizia più approfondita settimanale, l'intera stanza può essere mantenuta perfettamente pulita e fresca.

Quello di cui hai bisogno

Forniture

  • Detergente per WC
  • Detergente per vetri
  • Detergente multiuso per il bagno
  • Aceto bianco distillato
  • Bicarbonato di sodio
  • Salviette disinfettanti

Utensili

  • Spazzolone
  • Bomboletta spray
  • Squeegee
  • Spugne, panni in microfibra o carta assorbente
  • Spazzolone
  • Scopa e paletta o aspirapolvere
  • Mocio
  • Secchio

Pulizia giornaliera

  1. Pulisci gli infissi

    Utilizzare una salvietta disinfettante o una spugna per pulire i contatori, i rubinetti e i lavandini dopo ogni utilizzo per rimuovere schizzi e versamenti. Prendi sempre una seconda salvietta per pulire eventuali gocciolamenti sui sedili o sul pavimento del water.

  2. Pareti e porte doccia a secco

    Dopo ogni doccia usa una spatola o un asciugamano per pulire le pareti del box doccia e le porte o la vasca per prevenire l' accumulo di schiuma di sapone e la formazione di macchie d'acqua. Chiudi la tenda della doccia in modo che si asciughi più rapidamente.

  3. Appendi asciugamani e tappetini da bagno umidi

Appendi asciugamani e tappetini da bagno umidi in modo che si asciughino il più rapidamente possibile per prevenire la formazione di muffa.

Mancia

Cambia gli asciugamani ogni giorno poiché sono condivisi e si sporcano rapidamente. Ciò è particolarmente importante se qualcuno in famiglia ha un raffreddore o un virus.

Pulizia settimanale

Per sfruttare al meglio il tuo tempo, inizia dalla parte superiore della stanza e scendi. Conserva il pavimento del bagno per ultimo in modo da poter catturare eventuali gocciolamenti o sporcizia che fai durante la pulizia.

Mancia

Leggi le indicazioni su tutti i prodotti per la pulizia del bagno. Avrai i migliori risultati se dai ai prodotti il tempo di lavorare. Spruzzali e attendi almeno cinque minuti in modo che possano iniziare a rompere lo sporco rendendolo più facile da rimuovere. Usare un po 'di pazienza significa che dovrai strofinare di meno.

  1. Lava asciugamani e tappetini da bagno

    Raccogli e lava tutti gli asciugamani, salviette, asciugamani e tappetini da bagno. Se hai dei tappetini piccoli, portali fuori per scuotere i capelli e la polvere. Controlla l'etichetta di cura, ma la maggior parte è lavabile. Lascia asciugare i tappeti all'aria per evitare danni al supporto in gomma.

  2. Pulisci e disinfetta la toilette

    Inizia aggiungendo un detergente per WC commerciale alla ciotola. Dagli un rapido movimento e poi chiudi il coperchio per consentire al pulitore di agire. Pulire l'esterno degli infissi con una salvietta disinfettante o con una spugna e un detergente multiuso per il bagno.

    Se vivi in una zona con acqua dura, elimina le macchie settimanalmente per una rimozione più facile.

    Termina strofinando l'interno della ciotola, non dimenticare di pulire sotto il bordo, quindi sciacquare.

  3. Pulisci la doccia o la vasca

    Che tu abbia un box doccia in piastrelle di ceramica, fibra di vetro o pietra, dovrebbe essere pulito accuratamente ogni settimana per rimuovere la schiuma di sapone e qualsiasi problema di muffa sulle superfici. Gli stessi prodotti che puliscono la doccia possono essere utilizzati su una vasca.

    Prenditi del tempo per rimuovere i peli dalle fognature e affrontare eventuali zoccoli prima che peggiorino.

    Se hai una tenda da doccia, usa un panno umido per pulire l'asta della doccia e gli anelli della tenda per rimuovere polvere e residui di schiuma di sapone.

  4. Pulisci il lavandino e il ripiano

    Rimuovi tutto dalla parte superiore del lavandino e dal ripiano. Usa un detergente per il bagno multiuso o una miscela di bicarbonato di sodio e alcune gocce di aceto per rimuovere cosmetici secchi, dentifricio e sporco da ogni superficie.

    Risciacquare bene con acqua naturale e asciugare con un panno morbido per evitare macchie d'acqua. Versare una tazza di bicarbonato di sodio e 0,5 tazza di aceto bianco distillato nello scarico per mantenere l'acqua pulita.

    Mancia

    Per facilitare la pulizia, posizionare lo spazzolino da denti e i portasapone sul cestello superiore della lavastoviglie.

  5. Pulisci gli interruttori della luce, le maniglie dell'armadio e le maniglie delle porte

    Utilizzare la spazzola per tappezzeria dell'aspirapolvere o uno spolverino in microfibra per rimuovere
    Se non è possibile rimuovere lo sfiato, utilizzare la spazzola per tappezzeria dell'aspirapolvere o uno spolverino in microfibra per rimuovere la polvere.

    Gli interruttori della luce e il muro intorno a loro ottengono molte macchie e sporcizia. L'hardware dell'armadio e le maniglie delle porte possono essere terreno fertile per germi e batteri. Pulisci bene ogni area con una salvietta disinfettante o un detergente.

  6. Specchi puliti

    Una volta che il lavello e il piano di lavoro sono puliti, pulire gli specchi con un detergente per vetri commerciale o spruzzare su un po 'di aceto bianco distillato. Lucida con un panno in microfibra per evitare aloni e residui di polvere. Non dimenticare le piccole mani e gli specchietti da barba!

  7. Svuota il cestino

    Svuota il cestino. Se usi i sacchetti della spazzatura, tieni diversi extra nel cestino per una facile sostituzione.

  8. Pulisci il pavimento del bagno

Ora che tutto il resto è pulito, spazza o aspira il pavimento del bagno per rimuovere capelli, sporco e polvere. Pulire il pavimento come consigliato per piastrelle in ceramica, pietra o vinile o pavimenti in laminato.

Pulizia mensile

A seconda dell'uso che ottiene il tuo bagno, queste attività dovrebbero essere eseguite mensilmente o stagionalmente. Prenditi un po 'di tempo per controllare questi elementi e fare un po' di pulizia profonda.

  1. Spolverare stipiti delle porte, sporgenze delle finestre e battiscopa

    Guarda in alto e in basso i punti che possono prendere polvere. Prodotti per la toelettatura come la lacca per capelli possono rendere le superfici appiccicose e attirare più polvere rispetto ad altre stanze.

  2. Pulire la copertura della ventola di ventilazione e le luci

    Utilizzando una robusta scala a pioli, utilizzare un cacciavite per rimuovere il coperchio di ventilazione, se possibile. Riempi il lavello con acqua calda e un po 'di detersivo per piatti. Aggiungere la copertura dello sfiato e lasciarla in ammollo per 10 minuti. Elimina lo sporco con un panno morbido o una spazzola. Asciugare completamente e rimontare.

    Se non è possibile rimuovere lo sfiato, utilizzare la spazzola per tappezzeria dell'aspirapolvere o uno spolverino in microfibra per rimuovere la polvere.

    Controlla le lampadine per polvere, insetti morti e lampadine bruciate. Pulisci se necessario.

  3. Pulisci i cassetti, gli armadietti da trucco e il deposito dei medicinali

    Passa attraverso i prodotti di bellezza, pulizia e pronto soccorso e getta i prodotti scaduti. Smaltire adeguatamente i farmaci inutilizzati. Pulisci bene i pennelli per il trucco e gli strumenti di bellezza per uccidere i batteri.

    Questo è un buon momento per ordinare asciugamani e altre lenzuola e fare un elenco di ciò che deve essere sostituito.

  4. Pulisci il soffione della doccia ostruito

    Se il soffione della doccia emette schizzi e il flusso dell'acqua è debole, deve essere pulito. Con solo un po 'di aceto bianco distillato, i depositi minerali e la schiuma di sapone possono essere facilmente rimossi.

  5. Pulisci il cestino

    Se non usi i sacchetti della spazzatura, il fondo della spazzatura può essere una capsula di Petri. Usa acqua calda, un detergente multiuso e una spazzola per pulire bene.

  6. Lava la tenda della doccia e pulisci i vetri

    Se si utilizza una tenda da doccia, è necessario lavarla insieme al rivestimento in plastica mensilmente. Anche le tende, le tende o le persiane devono essere pulite per rimuovere la polvere e le macchie.

  7. Fai una rapida ispezione

Prenditi del tempo per guardare sotto il lavandino e intorno agli infissi per raccogliere eventuali piccole perdite o gocciolamenti. Questo ti farà risparmiare denaro e angoscia in seguito.

Controlla ogni area (usa una torcia, se necessario) per la crescita di muffe e funghi e sradica immediatamente.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail