Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Linoleum per piani interrati

Il pavimento in linoleum è un'ottima scelta di compromesso per il seminterrato
Il pavimento in linoleum è un'ottima scelta di compromesso per il seminterrato, poiché offre durata e resistenza all'umidità pur essendo morbido, confortevole e invitante.

Il linoleum era l'originale pavimento "resiliente" ed era ampiamente utilizzato fino agli anni '50 come pavimento per aree ad alto traffico e stanze in cui l'umidità è un problema fino a quando i prodotti in fogli di vinile iniziarono a sostituire il linoleum come materiale da costruzione preferito. I pavimenti in vinile sono stati spesso erroneamente chiamati linoleum per un bel po 'di tempo, anche se i prodotti sono molto diversi. Il linoleum viene creato impregnando olio di lino solidificato con materiali vegetali naturali e formandolo in fogli, mentre il vinile è un materiale puramente sintetico composto da sostanze chimiche raffinate.

Negli ultimi anni, tuttavia, il linoleum sta tornando alla ribalta a causa della preferenza dei consumatori per i materiali naturali "verdi" rispetto ai prodotti chimici. Il linoleum è un materiale naturalmente rinnovabile che non inquina e, a differenza del vinile, si decompone nel tempo quando viene gettato in discarica.

Il linoleum è una scelta relativamente buona per la pavimentazione nei sotterranei di livello inferiore. Sebbene sia completamente naturale, ha molte delle virtù del vinile artificiale, con una discreta resistenza all'umidità e all'umidità. Tieni presente, tuttavia, che le inondazioni possono rovinare un'installazione di linoleum e in luoghi soggetti a umidità potresti incontrare problemi a causa del debole legame adesivo.

Prodotti di linoleum

Il linoleum è disponibile in piastrelle piccole e discrete o lunghi rotoli di materiale in fogli che possono essere allungati sul pavimento del seminterrato. Sebbene le piastrelle siano molto più facili da installare, le cuciture tra le piastrelle sono punti deboli che possono essere suscettibili alla penetrazione di umidità e agenti macchianti. Al contrario, il linoleum in fogli si allungherà senza soluzione di continuità sul pavimento, creando una superficie solida e ininterrotta che sarà impermeabile all'acqua dall'alto o dal basso.

Uno sviluppo relativamente recente della Marmoleum Company e di altri produttori è una tavola rigida a incastro con uno strato di usura in linoleum laminato sulla parte superiore della tavola. Come i prodotti per pavimenti in laminato plastico, i pavimenti Marmoleum "galleggiano" su un foglio di rivestimento. Sebbene questi pavimenti ottengano un punteggio elevato per altre applicazioni, non sono la scelta migliore per scantinati e altre aree umide, a causa delle numerose giunture tra le assi.

Preoccupazioni di inondazioni sotto il livello

Una delle maggiori sfide che devono affrontare i piani interrati è la minaccia di inondazioni occasionali. Ciò può verificarsi quando la falda freatica nella tua zona supera il livello del seminterrato, causando la fuoriuscita del liquido e all'interno sia delle pareti che del sottopavimento della lastra di cemento. Spesso si trovano anche linee d'acqua che attraversano il seminterrato, insieme ad apparecchi idraulici come lavatrici e scaldabagni, che possono allagarsi in caso di malfunzionamento.

Mentre la superficie del linoleum è per la maggior parte impermeabile alla penetrazione dell'umidità, un'alluvione farà filtrare l'acqua nelle giunture tra le piastrelle e lungo le pareti. Questo quindi arriccia il materiale, lo deforma e fa sì che l'adesivo si indebolisca e si lavi via. La muffa può quindi prendere piede sotto il pavimento e nel calcestruzzo del sottopavimento. Sebbene il materiale stesso possa sopravvivere a un'alluvione, l'installazione sarà generalmente rovinata.

Umidità negli scantinati

Il linoleum è disponibile in piastrelle piccole
Il linoleum è disponibile in piastrelle piccole e discrete o lunghi rotoli di materiale in fogli che possono essere allungati sul pavimento del seminterrato.

Poiché sono sotto il livello del suolo, gli scantinati possono subire drastici cambiamenti di umidità nel corso delle stagioni e anche durante il giorno. Se l'aria diventa molto umida, può indebolire l'adesivo che tiene in posizione il linoleum. Questo può combinarsi con le piastrelle arricciate o i bordi dei fogli per creare un pavimento che si allenta nelle macchie.

Le singole tessere possono essere sostituite e l'adesivo può essere riapplicato, anche se sarà un processo continuo se il tuo seminterrato soffre di questi problemi. L'uso di un deumidificatore lasciato in funzione costantemente nel seminterrato può anche aiutare a mantenere intatto il pavimento in linoleum.

Costi comparativi

Il linoleum non è comunemente venduto nei grandi centri per la casa, dove dominano i prodotti in vinile. Nei pavimenti speciali o nei negozi di forniture per l'edilizia, tuttavia, i pavimenti in linoleum generalmente costano da 1,50€ a 3€ al m2, che è paragonabile ai costi del vinile. Il linoleum in fogli è leggermente meno costoso delle piastrelle. Il linoleum è notevolmente meno costoso delle piastrelle di ceramica, un'altra buona scelta per l'installazione su lastre di cemento. I costi delle piastrelle di ceramica sono in genere compresi tra 3,70€ e 7,50€ per m2 - almeno il doppio del costo del linoleum - ma possono durare molto più a lungo della durata prevista di 10-20 anni di un pavimento in linoleum.

Panoramica dell'installazione

Linoleum non è difficile da installare, ma richiede alcuni passaggi di preparazione speciali. Il linoleum non può essere installato direttamente sulla lastra del sottopavimento in cemento in un seminterrato perché il cemento è un materiale poroso e la lastra del sottopavimento è a diretto contatto con il terreno che circonda la casa. Nel tempo, l'umidità può penetrare dal terreno circostante nel calcestruzzo, rendendo impossibile la presa degli adesivi sulla sua superficie.

Per installare il linoleum, è necessario prima installare un sottofondo di compensato sul calcestruzzo, con una barriera d'acqua posta tra il compensato e il calcestruzzo per evitare che l'acqua si deformi e lo danneggi. Tipicamente il sottofondo in compensato è ancorato al calcestruzzo con chiodi in muratura, quindi il foglio o la piastrella di linoleum viene posato su questo.

Linoleum in un seminterrato finito

Un seminterrato finito è solitamente un'estensione della casa, con l'intenzione di trasformare un'area naturalmente buia e squallida in una stanza che può essere apprezzata da tutti. Questi spazi tendono ad essere asciutti, con precauzioni prese per dirigere l'acqua e l'umidità lontano dal seminterrato. Per questo motivo, non sei così limitato dal pavimento che scegli.

In un seminterrato finito, le piastrelle di ceramica possono sembrare troppo dure e fredde, mentre la moquette può essere soggetta a muffa, anche il seminterrato rifinito con cura tende ad essere umido. Il pavimento in linoleum è un'ottima scelta di compromesso per il seminterrato, poiché offre durata e resistenza all'umidità pur essendo morbido, confortevole e invitante.

FacebookTwitterInstagramPinterestLinkedInGoogle+YoutubeRedditDribbbleBehanceGithubCodePenWhatsappEmail